Spedizione

Spedizione

Le spedizioni sono gratuite in tutta Italia.

I tempi di consegna consegna sono di 2-4 giorni lavorativi dal ricevimento dall'ordine.

Se durante l'evasione del vostro ordine, si dovessero verificare imprevisti ad esempio ritardi, esaurimento di un prodotto, ecc., vi informeremo tempestivamente via e-mail dello stato dell'ordine comunicandovi la nuova data di spedizione.

Quando il pacco sarà spedito, riceverai un'email di conferma spedizione contenente il link per tracciare l’ordine.

I corrieri a cui ci affidiamo sono:

      

Controlla il link che riceverai per essere aggiornato in tempo reale su ogni possibile variazione.

Nel caso si riscontrino manomissioni, rotture è necessario contestare immediatamente la spedizione e/o la consegna apponendo la dicitura "firma con riserva" sul documento di consegna ricevuto dal corriere. Successivamente è necessario segnalarci via e-mail eventuali danni entro 5 giorni dal ricevimento della merce.

Nel caso il cliente non ritiri entro 5 giorni lavorativi la merce ordinata presente in giacenza presso i magazzini del corriere a causa della reiterata impossibilità di consegna al recapito indicato al momento dell'ordine, l'ordine verrà annullato e verranno addebitate al cliente le spese di consegna e di giacenza della merce.

Per la spedizione nei paesi UE verrà addebitato un contributo di Euro 14,90.

Le spese doganali di esportazione sono completamente a carico della WELLINGTON Accessories&Bags. Eventuali spese doganali di importazione sono a carico del destinatario e verranno addebitate al momento della consegna. WELLINGTON Accessories&Bags non ha alcun controllo su dazi doganali di importazione che possono variare da paese a paese.

WELLINGTON Accessories&Bags garantisce l'evasione degli ordini in un tempo massimo di 48 ore dalla data di ricezione. Qualora dovesse esserci un ritardo nella consegna non imputabile alla WELLINGTON Accessories&Bags (condizioni meteo avverse, scioperi non programmati, disservizi a noi non imputabili) non potremmo essere ritenuti responsabili dell'eventuale disagio occorso.

Loading...